Resoconto: Onoriamo il Sacrario del Monte Baldo

ONORIAMO IL SACRARIO del Monte Baldo

Si è svolto Domenica 19 Giugno u.s il 30° raduno annuale delle sezioni veronesi dell' Associazione Nazionale Reduci e   Combattenti della Federazione Verona.

La suggestiva cerimonia, in onore dei Caduti dei Comuni della nostra Provincia, si è tenuta presso il sacrario del Baldo (inaugurato nel 1982) in Località Preagne, a confine dei Comuni di Caprino Veronese e Ferrara di Monte Baldo, in una località suggestiva: un declinante semicerchio di abeti, a mezza costa del Baldo, lungo la storica strada Graziani. Qui Convergono,ogni anno, la terza domenica del mese di Giugno, i combattenti e reduci con i loro familiari per ricordare coloro che sono morti combattendo per la Patria e per offrire un messaggio ai giovani, che saranno i responsabili del domani, affinchè non dimentichino i sacrifici e l'eroismo dei nostri padri e nonni.

Dopo l'onore alla Bandiera ed ai caduti da parte di un picchetto militare, sono state deposte corone commemorative ed
i Sindaci di Caprino e di Ferrara hanno portato il loro saluto.

Il Discroso ufficiale è stato tenuto dal Presidente Provinciale Comm. Trissino. Alle ore 11,00  stata celebrata la Santa Messa officiata dal cappelano don Roberto Oberosler e dal Vicario generale del Vescovo di Verona, Mons. Mario Masina.

E' seguito un simpatico momento di socializzazione con pranzo presso il Rifugio "Chalet Novezza".

Devo esprimere viva sodisfazione per l'ottima riuscita della manifestazione alla quale ha fornito un signifcativo supporto la Pro Loco di Sona, col patrocinio del Comune di Sona, che ringrazio vivamente.

Ringrazio pure l'Assessore del Comune di Sona Meri Pinotti che, per il terzo anno consecutivo, ha provveduto personalmente a sostenere le spese del viaggio, in memoria del padre, combattente e reduce di Russia.

Emanuele Fiorini
Incaricato Sezioni Reduci e Combattenti
di Palazzolo