27 Aprile 2012 - Serata Culturale "La Prima Guerra Mondiale e gli Esuli Trentini", organizzata da Gruppo Alpini Lugagnano

Siamo lieti di invitarvi VENERDI' 27 Aprile 2012 ore 21.00 alla serata culturale:

"LA PRIMA GUERRA MONDIALE  E GLI ESULI TRENTINI"

a cura di Mario Eichta,presso Baita Alpina “Monte Baldo”via Caduti del Lavoro,4 Lugagnano (VR).

Cliccare qui per visualizzare il volantino della manifestazione.

 

 

Il Trentino austriaco durante la grande guerra 1914-1918, le vicende militari e civili di italiani sotto l'impero austro-ungarico.Una serata dedicata alle corrispondenze degli esuli e soldati trentini, filoitaliani deportati in esilio verso diverse zone, per evitare i contatti con gli irridentisti e confinanti italiani, finirono in centri di raccolta oppure al fronte.

Un breve cenno sul relatore:Mario Eichta nasce a Merano il 14 ottobre 1941, Ha frequentato la Scuola Militare Alpina di Aosta ed ultimato il servizio militare di leva nella Brigata Alpina Cadore. In quel periodo è stato molto attivo insieme ai commilitoni nei soccorsi in occasione della tragedia della diga del Vajont(Longarone).

Le vicende della sua famiglia hanno contribuito in modo determinante al suo interesse per gli avvenimenti della Grande Guerra, specie per quanto riguarda i dimenticati, ossia le vittime civili, come i profughi e gli internati ed i confinati.

http://www.eichta.it/


MUSEO STORICO APERTO DALLE ORE 15 fino all'inizio della serata.Dopo la relazione ci sarà un rinfresco offerto dal gruppo Alpini.
Per informazioni: http://www.analugagnanovr.it/